Se mi lasci non capisco

Siete stati lasciati, avete lasciato qualcuno, avete amici o amiche in piena crisi da abbandono?

Bene, anzi male (in effetti fa parecchio male) ma niente drammi, ci siamo qui noi. In un pomeriggio primaverile di chiacchiere, alcool e grigliata ci siamo divertiti a stilare in ordine libero le dieci frasi più tristemente ascoltate da chi viene lasciato (d’accordo, d’accordo: qualche volta ne abbiamo usate pure noi di simili).

In ogni caso, per le più ingenue, sprovvedute  o bisognose di pronto soccorso fra le lettrici, abbiamo messo di seguito la corretta traduzione in maschilistese.
Non potrete più fingere di non capire…

1) Con te sto bene, veramente: credo tu sia la donna più adatta a me che io abbia mai incontrato. E’ il rapporto, il rapporto a due, che proprio…
Traduzione: se tu sei d’accordo, potremmo vederci occasionalmente, giusto per un piccolo revival sessuale. Ma non ti allargare,  il rapporto a due mi ammoscia, te l’ho detto

2) So perfettamente quanto vali, non credere che non mi renda conto che sei una bellissima persona…
Traduzione: sì, persona bellissima. Però anche la mia vicina di scrivania, ha un personale che …

3) Sono confuso
Traduzione: vorrei che ti allontanassi dalla mia vita, ma non riesco proprio a trovare né le parole, né un buon motivo per chiedertelo

4) Sono appena uscito da una lunga relazione e ho paura di soffrire
Traduzione: devo rifarmi del tempo perduto, ho appena iniziato a guardarmi intorno

5) Non ho mai avuto una relazione lunga e ho paura di lasciarmi andare
Traduzione: sono arrivato single a questa età, davvero credevi di poter avere l’esclusiva su di me?

6) Sono io ad avere un problema, tu vai benissimo esattamente come sei
Traduzione: Se non mi attizzi neanche un po’, mica è colpa mia..

7) Ho bisogno di tempo, devo capire quello che voglio
Traduzione: se non rimorchio qualcosa di buono entro diciamo un mese, che ne diresti di una bottarella occasionale senza impegno?

8) Non ti dimenticherò facilmente
Traduzione: io non mi dimentico, tu però non iniziare con messaggini, mail ed incontri “casuali” che non si sa mai chi potrebbe intercettarli

9) Mi sembra di non riuscire più ad innamorarmi
Traduzione: di te, no di certo. Se però smettessi di farla tanto lunga e ti lasciassi un po’ andare non avrei sprecato la serata

10) Per la mia vita tu rimarrai comunque la Storia con la S maiuscola
Traduzione: S come storia, come sogno, come sfiga.

Per ora ci fermiamo a dieci, come i comandamenti. Come vedete non c’è niente di nuovo né di inedito, ma…la lista è aperta, ci si lascia in continuazione, aspettiamo il vostro contributo!

Bruna Taravello

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Se mi lasci non capisco

  1. Alfonso scrive:

    Mi spiace la traduzione alla prima e’ errata, e’ stata fatta e’ una traduzione “letterale” in “femminese”. Tradotta in maschilese risulta esattamente cosi’ : “Cara sarei contento se ti togliessi di mezzo e basta, possibilmente alla velocita’ della luce e non del bradipo tentennante” . Se la stessa frase fosse stata proferita da una donna avrebbe avuto il senso che hai suggerito tu. Ciiiiaaaoooo

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>